Metodo Di Mauro Biglino

13 siti per partecipare ai concorsi letterari Brutta esperienza di chi impara l'italiano

Se la conoscenza razionale non effettua questo compito, diventano inutili, per di più, si rigenerano in ragionamenti pericolosi. In caso del conflitto il criterio di verità di rivelazione che superano dalla validità e valutano qualsiasi prova razionale è decisivo.

La verità di teologia ha la rivelazione sorgente, la verità di scienza - l'esperienza sensoria e la ragione. Foma afferma che dal punto di vista di un modo di ricevere la verità, la conoscenza può esser condivisa in 2 occhiata: la conoscenza aperta da luce naturale di ragione, per esempio aritmetica e la conoscenza che scava le basi da rivelazione;

Teotsentrizm - (il dio greco, lat. il centro) - il concetto teologico secondo cui il dio ha capito come vita assoluta, perfetta e gli atti di vantaggio più alti come una fonte di qualsiasi vita e il vantaggio. Il dio di paragone e d'imitazione è considerato così, come l'obiettivo principale e il senso principale di vita umana, la venerazione di dio e servizio a esso come una base morale.

È indicativo che i pensatori antichi, i contemporanei di un, non hanno percepito l'ultimo. Gli è sembrato terribile considerare l'ebreo Christ come il figlio Bozhyim. Hanno trovato in stesso (ricorderemo che il Vecchio Testamento è stato scritto fino a un'era e il Nuovo Testamento - in 1-11 secoli l'ANNUNCIO PUBBLICITARIO) sono molte contraddizioni. Ma perfino la presenza valida dell'ultimo non possa la cosa principale - il rinforzo del principio del soggetto che soltanto e - l'incarnazione in geocentrism. A proposito, è diventato chiaro quali pensatori esattamente antichi hanno preparato una base a rappresentazioni. Soprattutto, lo sviluppo di stile severo di riflessione, la capacità di sviluppare il principio logico uniforme, senza quale il monoteismo siccome è ovvio, non fa per dirigere, e anche la comprensione di uniforme come i vantaggi. Quando cominciò a dare a Cristianesimo la forma logica severa, si rivolsero direttamente a un arsenale di idee di un antico.

Il nominalismo – la dottrina filosofica affermando che universaliya esistono non veramente, ma solo in riflessione. La fioritura tollera il nominalismo medievale nello XIV secolo. Il nominalist più eccezionale di questo periodo – Okkam affermando che l'identità solo sola può essere un soggetto di conoscenza.

Teotsentrizm è una forma storica di espressione del soggetto, il suo posto speciale nell'universo. In condizioni quando la persona è ancora collegata dai legami più vicini con tutte le realtà naturali e le relazioni, ma già inizia a realizzare lo, il principio di Dio appare l'unico principio accettabile - la personalità assoluta. Il ruolo del soggetto è già assegnato, ma non in modo che completamente portarlo alla gente. Il principio della personalità assoluta è un risultato di più profondamente, che in antichità, capendo soggettivo.

La Corte del Dio ebbe il carattere doppio perché uno,, la corte successe quando qualcuno morì, l'altro., deve avere luogo alla fine di storia di una specie. È naturale che ha causato l'interesse enorme di filosofi in comprensione di senso di storia.

Il contributo grande a sviluppo di questo problema è stato fatto da Augustine Blazhenny che è chiamato abbastanza spesso uno dei primi filosofi di storia. Provò a spiegare tali categorie di tempo, come ultime, reali e il futuro. Secondo la sua opinione, solo il presente è valido, il passato è collegato a memoria umana, e il futuro è concluso in speranza. Tutto insieme è una volta per tutte collegato in Dio come Eternità Assoluta. Una tale comprensione di eternità assoluta di Dio e variabilità reale del mondo materiale e umano per molto tempo è diventata una base di vista medievale cristiana.

Secondo il principio di un teotsentrizm una fonte di vita, il vantaggio e bellezza è il Dio. L'obiettivo principale di uno è visto in servizio a Dio. A riconoscimento antico il di molti dei, cioè a politeismo, viene la fine. Il Giudaismo, il Cristianesimo, il Musulmano insiste su monoteismo. Le specie di della dottrina sono il monoteista. Quale senso di un teotsentrizm? Probabilmente, affatto non la filosofia assume un volo geocentrico. Il nostro compito principale anche consiste in comprensione di senso di un teotsentrizm, le sue radici vitali.